La Rondine celebra il ‘World Health Mental Day’

791

Si celebra, oggi 10 ottobre 2023, il World Health Mental Day – Giornata mondiale della salute mentale – con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza sui problemi di salute mentale in tutto il mondo, mobilitare gli sforzi a sostegno della salute mentale, combattere stigma e discriminazioni. La giornata, celebrata per la prima volta il 10 ottobre 1992, è promossa dalla World Federation of Mental Health – Federazione Mondiale della Salute Mentale – e supportata dall’Organizzazione mondiale della Sanità (OMS).

Il tema della campagna 2023 è “Mental health is a universal human right” (La salute mentale è un diritto universale). Una buona salute mentale è vitale per la nostra salute e il nostro benessere generale. Eppure, secondo i dati dell’OMS una persona su otto a livello globale vive una condizione di salute mentale che può avere un impatto sulla sua salute fisica, sul benessere, sul modo in cui si relaziona agli altri e sul reddito. Una condizione che riguarda anche un numero crescente di adolescenti e giovani.

La Cooperativa Sociale La Rondine da anni lavora con abnegazione e professionalità sul tema della salute mentale, attraverso l’opera quotidiana dei propri soci. Un servizio che gestisce per il committente pubblico  e che vuole essere un supporto importante per la vita delle persone che soffrono di patologie mentali e per i loro familiari. 

Il Presidente

Luciano Veschi